L’albergo occupa l’antica casa che fu proprietà del nobile Pietro Brunamonti e della poetessa Alinda Bonacci. Al suo interno in pochi istanti si rivive l’importante storia di Bevagna nel corso dei secoli: alcuni resti di epoca romana, portati alla luce durante i lavori di ristrutturazione, arricchiscono l’ingresso mentre mura di epoca medievale sorreggono i piani. Tutto ciò rende il soggiorno molto piacevole perché all’atmosfera avvolgente di una casa si associa l’emozione di vivere a contatto con l’affascinante passato. E tale è anche la sensazione che si vive subito fuori. Bevagna si presenta al viaggiatore ricca di storia e tradizioni. I numerosi resti appartenenti all’epoca in cui era un’importante municipio romano impreziosiscono infatti i suoi vicoli medievali, dove si incontrano ancora modi di vita e di lavoro ereditati dal passato. A giugno di ogni anno poi, Bevagna torna ad essere per intero medievale per dare vita allo stupendo Mercato delle Gaite, dove architetture, mestieri, gare, scene di vita, cibi e vestiti, sono tutti medievali.Non lontani gli altri Centri Umbri famosi in tutto il mondo: Assisi Città di San Francesco, Foligno e la sua Giostra della Quintana, Montefalco Ringhiera dell’Umbria, Orvieto e la sua Rupe, Perugia la Magnifica, Spello Colonia Giulia, Spoleto e il Festival dei Due Mondi, Todi Bellissima e Trevi arroccata a far la guardia alle Fonti del Clitunno.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Corso Giacomo Matteotti, 79, 06031 Bevagna PG

Telefono:
Contatta

Informazioni e servizi aggiuntivi

Aria Condizionata

Deposito Biciclette

Prima Colazione

wifi free

TV

Parcheggio

Animali ammessi

Carte di Credito

Aperto h24